L’ associazione

L’Alleanza delle Cooperative Italiane è il coordinamento nazionale costituito dalle Associazioni più rappresentative della cooperazione italiana (AGCI, Confcooperative, Legacoop).

Le cooperative italiane sono una realtà capace di grande inclusione socioeconomica dal momento che il 52,8% delle persone occupate sono donne, il 22% sono immigrati.

L’Alleanza ci tiene a ricordare che durante il quinquennio delle crisi ha accresciuto l’occupazione dell’8% nonostante difficoltà crescenti.

I cooperatori e le cooperative dell’Alleanza rappresentano, tra l’altro:

il 13,4% degli sportelli bancari del Paese;
il 34% della distribuzione e del consumo al dettaglio;
35 miliardi di produzione agroalimentare Made in Italy;
oltre il 90% della cooperazione impegnata nel welfare dove 355.000 persone occupate nelle nostre cooperative erogano servizi sociosanitari a 7.000.000 di Italiani.

Le finalità

La nascita dell’Alleanza rafforza il grande albero della cooperazione per coordinare l’azione di rappresentanza nei confronti del Governo, del Parlamento, delle istituzioni europee e delle parti sociali. L’obiettivo è quello di dar vita ad una rappresentanza unitaria della cooperazione italiana. Con l’Alleanza le cooperative italiane potranno meglio contribuire a dare impulso alla creazione di nuova imprenditorialità e di nuova occupazione nel nostro Paese.